Borraccia termica: “freschezza” o “calore” sempre con te

borraccia termicaQuante volte in ufficio o magari  mentre facciamo una passeggiata e in tante altre circostanze, sentiamo il bisogno di una bella sorsata d’acqua fresca? O magari di un bel tè freddo o di una fresca limonata?
Insomma, quante volte sentiamo il bisogno di “rinfrescarci” un po’ durante una calda giornata estiva?
O al contrario, quante volte invece sentiamo il bisogno di “riscaldarci” in inverno con un bel tè caldo?
In casi come quelli descritti vi è la necessità di avere quindi una bottiglietta della propria bibita preferita sempre con sé.  Ma la semplice bottiglietta non è in grado di mantenere a temperatura la bevanda. Quindi capita spesso che l’acqua fredda poco dopo diventi calda impedendoci una bella rinfrescata. Per ovviare a questo problema vi è la possibilità di affidarsi ai thermos.
Ma quanto potrebbe essere opportuno bere da un thermos “classico”?
Non molto, un thermos “classico” non è dotato di beccuccio e non permette quindi di bere direttamente dal contenitore. E se non è nemmeno dotato di tappo multifunzione, ti costringerebbe pure a portare con te dei bicchieri.
Ma sai che puoi evitare tutte queste seccature grazie alla borraccia termica?
Ha la stessa utilità di una classica borraccia, quindi è dotata di beccuccio per bere la bevanda senza bisogno di bicchieri. Ma a differenza dei modelli classici quella termica è dotata della capacità isotermica che permette di mantenere fredda o calda una bevanda per diverse ore. Naturalmente ogni prodotto ha una capacità isotermica diversa, ma di questo parametro di scelta (così come di tanti altri) parleremo nel prossimo paragrafo.

 

Borraccia thermos: quale scegliere?

Non ne sai molto sulle borracce termiche?
Non dovrai preoccuparti di questo perché in questo paragrafo ti aiuteremo a scegliere la borraccia thermos che più si appresta alle tue esigenze. Quindi non ti resta che leggere i successivi sotto-paragrafi.

Qual è la capienza ideale?

Devi utilizzare solo tu la borraccia termica?
Allora in questo caso ti consigliamo di optare per un thermos da 1 litro.
Uscita tra amici? Riunioni in ufficio? Feste?
In questi casi, dove si è un gruppo decisamente più nutrito di persone, è necessario affidarsi ai thermos da 5 litri. Attenzione però, con questa capienza non sono disponibili delle vere e proprie borracce, ma solo dei contenitori termici dotati di rubinetto.

Quanto tempo deve mantenere fredda o calda la bevanda?

Questa scelta riguarda la capacità isotermica della tua borraccia. Come scritto anche in precedenza, per capacità isotermica si intende la capacità del thermos di mantenere più a lungo la temperatura della bevanda. Se porti con te del caffè caldo e speri che rimanga caldo fino al termine della tua giornata lavorativa, allora dovrai optare per una borraccia termica che abbia una capacità isolante di almeno 6 ore.
Se invece l’utilizzo è meno “duraturo”, si può anche optare per una capacità anche solo di 3 ore.
Nel caso di thermos per bevande fredde vi è pure la possibilità che il prodotto sia in grado di mantenere freddo un liquido anche per 16 ore.

Su quale materiale affidarsi?

Noi consigliamo assolutamente di affidarti alla borraccia thermos in acciaio.
Perché questa scelta?
Perché come spieghiamo in questo apposito articolo “thermos in acciaio” questo materiale garantisce una maggiore capacità isolante, niente cattivi odori e nessuna formazione di germi e batteri in eventuali scheggiature (cosa che invece avviene con la plastica). Inoltre è un materiale che si fa preferire anche al vetro visto che è meno pericoloso. Se cade a terra non si romperà in diversi pezzi, al contrario del vetro che risulta essere un pericolo soprattutto se nei paraggi ci sono bambini piccoli.

Borracce termiche per bici

Sei un ciclista?
Allora non devi avere alcun dubbio e devi optare per le borracce termiche da bici.
In cosa si differenziano?
Questi thermos entrano perfettamente in un portabottiglie tipico da bicicletta. Ciò ti permette di assaporare acqua fredda in ogni momento e anche dopo tre o più ore. Al contrario di una classica borraccia che poco dopo ha già fatto perdere la freschezza alla tua bevanda. E considerando pure i prezzi [che puoi scoprire qui] risultano convenienti sotto ogni punto di vista.

Boracce da appendere allo zaino?

Sei un escursionista? Ti piace l’avventura zaino in spalla?
Cosa c’è di meglio che avere la tua borraccia sempre a portata di mano piuttosto che dover aprire lo zaino per prenderla?
Grazie alla borraccia termica con tappo a vite traforato potrai dire addio alle inutili perdite di tempo. La borraccia sarà subito disponibile e sai perché?
Perché grazie a questo speciale tappo si appende allo zaino tramite un moschettone. Così ogni volta che desideri un po’ di calore o freschezza, la tua borraccia termica sarà sempre a portata di mano. Finalmente non dovrai più fermarti, aprire lo zaino e cercare il tuo thermos. Una grossa comodità a tua disposizione.
Vi è anche la possibilità di optare di thermos dotati di un’apposita cordicella che permette di appendere il prodotto al tuo zaino. L’utilità quindi rimane la stessa del tappo a vite traforato.
E il prezzo?
Come puoi vedere qui, i prezzi non sono per nulla alti.

 

Borracce termiche: prezzi e perché sceglierle!

Perché dovresti acquistare una borraccia termica?
La risposta l’hai sicuramente già intuita leggendo il nostro articolo. Uno dei primissimi motivi è la possibilità di avere un contenitore termico leggero e maneggevole sempre con te, in modo da assaporare la tua bevanda preferita (sia calda che fredda). Una borraccia termica consente anche di risparmiare soldi evitando di comprare nei bar o in altri esercizi commerciali la classica bottiglietta d‘acqua fredda che nei periodi caldi ha un costo anche esagerato (purtroppo c’è chi si approfitta della necessità di bere per aumentare il prezzo di ogni bevanda).

Per tutti questi motivi noi non possiamo che consigliarti l’acquisto della borraccia termica e, se vuoi risparmiare sul prezzo d’acquisto, ti suggeriamo di approfittare delle offerte in basso.

 

Ultimo aggiornamento: 18 maggio 2018 7:01
Search