Thermos da ufficio: niente più orribili caffè o bevande calde

thermos da ufficioQuante volte in ufficio capita di aver voglia di un bel caffè caldo che possa riscaldarci nei periodi più freddi e darci un’altra dose di ricarica per affrontare il resto della giornata?
Quante volte si ha semplicemente voglia di bere un po’ di acqua fredda?
Per ovviare a queste due necessità appena descritte si può semplicemente comprare una bottiglietta d’acqua nella pausa pranzo o magari prendere il caffè della solita macchinetta. In entrambi i casi le soluzioni non sono certo entusiasmanti. La bottiglietta d’acqua se non bevuta in fretta perderà la sua freschezza mentre il caffè delle macchinette non è poi così idilliaco come quello che ci prepariamo a casa. Ecco perché la soluzione migliore è quella di affidarsi ad un thermos da ufficio.

 

Thermos professionali da ufficio: le caratteristiche da attenzionare

Quali sono le caratteristiche che devi attenzionare prima di procedere con l’acquisto?
La più importante tra tutte è di certo la sua capacità termica. Maggiore è questa capacità maggiore sarà la tenuta del thermos, quindi sarà in grado di farti assaggiare un caffè caldo anche dopo 4/5 ore (o anche di più, dipende dalla capacità isolante del prodotto). Quindi bisogna valutare prima questo parametro, per evitare di acquistare un thermos da ufficio non attinente alle tue esigenze.
Esempio: preferiresti un prodotto in grado di mantenere calda una bevanda anche per tutta la giornata, ma poi invece ne hai acquistato uno che non dura nemmeno mezza giornata. Prestazioni scadenti per il tuo fabbisogno e soldi buttati.
Da valutare anche dimensioni e fattore ermetico.
Più è piccolo più sarà semplice da portare con sé. Di conseguenza conterrà al suo interno anche meno liquido. Per uso personale e da ufficio consigliamo thermos da 125 ml, thermos da 250 ml o thermos da 500 ml ( in commercio esistono anche le tazze termiche per bere direttamente dal thermos). Questi sono i modelli più piccoli e leggeri, aumentando la capienza aumenta anche il peso. Se per lavoro già porti con te una valigetta e non vuoi trasportare anche un’apposita borsetta solo per il thermos, allora sarà necessario che il contenitore termico sia grande abbastanza per entrare all’interno della valigetta. Ecco pure perché le dimensioni sono importanti.
Quest’ultimo esempio ci porta all’ermeticità. Nella valigetta mettiamo documenti, il portatile e altri oggetti importanti. Se il thermos da ufficio dovesse perdere del liquido possiamo solo immaginare il danno fatto all’interno. E di certo è meglio che ciò resti solo un’immaginazione e non una realtà.
Questi sono i parametri da valutare nella scelta di un thermos professionale da ufficio e se sei interessato all’acquisto, ti invitiamo a cliccare qui per scoprire i prezzi dei diversi modelli disponibili.

 

Scaldavivande da ufficio o thermos da ufficio?

Prima che nascesse lo scaldavivande, in commercio vi era solo il thermos. Utilissimo per mantenere sia cibi che bevande alla giusta temperatura. Come detto prima, la professionalità di un thermos è data dalla sua capacità termica, più è alto questo parametro più a lungo mantiene caldi o freddi gli alimenti.
E se per un imprevisto oltrepassi la soglia limite della capacità termica? Se invece di bere il caffè entro le 4 ore (limite massimo, ad esempio, di un ipotetico thermos) lo bevi dopo 5 o 6 ore?
Saresti costretto a bere un caffè tiepido o freddo.
E se volessi portare un alimento che va riscaldato?
Non potresti farlo perché il thermos non riscalda.
Ed è proprio per far fronte a queste due ultime situazioni (e non solo) che in commercio è stato introdotto lo scaldavivande.
Il caffè è freddo?
Nessun problema, puoi riscaldarlo.
Hai portato la parmigiana di mamma e vuoi riscaldarla?
Nessun problema, con lo scaldavivande da ufficio si può.
Quindi nella scelta tra un thermos da ufficio e uno scaldavivande bisogna prendere in considerazione il loro diverso utilizzo. Con il primo manterrai solo calde o fredde bevande e alimenti, con il secondo potrai anche riscaldarli (solo i modelli ibridi consentono di riscaldare e di mantenere caldi gli alimenti, gli scaldavivande attivi no).
Interessato maggiormente ad uno scaldavivande da ufficio? Clicca qui e scopri tutti i modelli disponibili.

Sempre più convinto di acquistare un thermos da ufficio? Allora ti consigliamo di scegliere tra i tre migliori modelli scelti da noi.

 

Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2018 9:54
Search