Thermos design: non si guarda solo all’estetica

Thermos designA cosa ci riferiamo con thermos design?
Diciamo subito che non intendiamo l’aspetto estetico del tuo thermos. Ovviamente, ognuno è libero di scegliere il modello che dal punto di vista visivo, è più consono ai suoi gusti, ma non bisogna guardare solo ad un fattore esteriore, altrimenti si rischia di andare incontro ad un acquisto del tutto sbagliato. E sopratutto,  si potrebbero spendere soldi inutilmente.
Con thermos design noi ci riferiamo alla vera e propria struttura del tuo contenitore termico. Pensiamo al tappo, ad esempio. Il tappo nel thermos svolge una funzione davvero importante, perché è il coperchio che permetterà al liquido o agli alimenti contenuti nel tuo contenitore termico, di non entrare in contatto con l’ambiente esterno e di conseguenza, di mantenere la giusta temperatura. Per questo, è importante che il tappo sia dotato di chiusura ermetica.

La chiusura ermetica è importante solo per mantenere la giusta temperatura della vivanda?
No, la chiusura ermetica è importante anche perché permette al liquido di non fuoriuscire. Magari sei in campeggio e hai messo il tuo thermos in borsa. Se il tappo perde, ti ritroveresti con il tuo sacco a pelo bagnato e passeresti una notte da incubo. Quindi, controlla che il prodotto da te scelto, si possa chiudere ermeticamente.
Il tappo del thermos, però, può svolgere anche la funzione di bicchiere o di piattino. A seconda del modello scelto e se il tuo thermos è predisposto anche per accogliere al proprio interno degli alimenti, potrai pranzare direttamente utilizzando il tappo multifunzione. E se ciò non bastasse, una volta tolto il tappo, potresti ritrovarti con un comodo porta posate. Questi tipi di thermos sono, in particolare, progettati per i bambini. Vuoi un esempio? Leggi Chicco StepUp.

Con il termine thermos design, intendiamo un’altra particolare funzione: il tappo dosatore.
Cosa si intende per tappo dosatore?
Grazie a dei fori applicati sulla sua superficie, non ci sarà bisogno di svitare il tappo del thermos, per versare il liquido in un bicchiere. Ti basterà far fuoriuscire il tutto dai fori (che si possono aprire e chiudere) così verrà limitato il raffreddamento della tua bevanda. E cosa non da poco, non svitando il tappo, non ci sarà nemmeno il rischio che quest’ultimo possa, malauguratamente, sporcarsi o perdersi.

 

Thermos piccolissimo

Con thermos piccolissimo ci riferiamo a tutti quei contenitori termici che hanno una capienza davvero mini. Anche perché per entrare magari in una borsa, senza occupare tanto spazio, devono essere di piccole dimensioni. Solitamente la capacità in litri varia dai 150 ml ai 250 ml e sono ideali solo per un uso personale.

 

Thermos grande

Il thermos grande è ideale per le compagnie numerose. Se sei in viaggio con amici, potresti offrire il tè a tutti portandolo nel tuo thermos da 5 litri o 10 litri. naturalmente sconsigliati i modelli piccoli se siete in tanti. Tranne se si porta con sé più di un thermos piccolo. Tuttavia resta preferibile uno dalla capienza maggiore che alla fine risulterà più comodo per il trasporto. E, se sei interessato all’acquisto di un contenitore termico grande,  valuta queste offerte.

 

Thermos colorati

Stavolta sì, possiamo parlare di un autentico gusto estetico. Nella scelta dei thermos colorati non esiste alcuna ragione specifica per cui si debba preferire un contenitore termico ad un altro. L’unica motivazione è derivata dal gusto soggettivo. Quindi, se a te piace il colore nero, potresti comprare un contenitore termico di questo colore. In alternativa, puoi optare per i tantissimi modelli, colorati in diversi modi. Non per forza il thermos ha un colore monocromatico, può essere di più colori ma può anche avere dei disegni. A te la scelta!

Infine, eccoti i migliori thermos scelti in base al miglior rapporto qualità prezzo:

 

Ultimo aggiornamento: 19 maggio 2018 3:11
Search