Thermos elettrico: puoi anche riscaldare

thermos elettricoSei in viaggio da ore e ormai il tuo caffè non è più caldo come prima?
Il sole batte forte ma l’acqua non è più fredda come la volevi nonostante sia contenuta nel thermos?
Come fare per far ritornare alla giusta freschezza o al giusto calore la propria bevanda?
Semplice, basta affidarsi al thermos elettrico. A dispetto dei normali contenitori termici, quello elettrico può essere alimentato elettricamente in modo da raffreddare o riscaldare una bevanda o un alimento.
Attenzione a non scambiare questi prodotti per scaldavivande elettrici attivi. Di questo tipico errore  parleremo subito nel prossimo paragrafo.

 

Thermos elettrico e scaldavivande elettrico attivo: non sono lo stesso prodotto!

Nonostante sembra che si stia parlando di due oggetti identici, in realtà non è proprio così. Entrambi consentono di riscaldare sia bevande che cibi solidi ma attenzione al classico errore che descriveremo in basso.
Spesso si cerca un thermos elettrico  sicuri del fatto di star cercando uno scaldavivande che sia in grado anche di mantenere a temperatura le pietanze. Purtroppo non è sempre così, anzi spesso l’errore (anche per incompetenza dei venditori) è dietro l’angolo. Infatti gli scaldavivande elettrici attivi sono erroneamente chiamati thermos elettrici, quando in realtà riescono solo a riscaldare le pietanze e non a mantenerle calde.  Quindi, per evitare errori sappi che gli unici prodotti in grado di svolgere entrambe le funzioni sono lo scaldavivande ibrido e il thermos elettrico.
E allora qual è la differenza tra un thermos elettrico e uno scaldavivande ibrido?
La struttura fisica del prodotto. Nel caso dei thermos vi è la solita struttura a bottiglia (basti pensare agli scaldabiberon che sono tra i thermos elettrici più utilizzati).  Nel caso degli scaldavivande vi è una struttura più quadrata o rettangolare. Solitamente lo scaldavivande permette di mettere al suo interno più quantità di cibo. Entrambi possono essere collegati alla presa elettrica e non solo.
Premesso questo non ci resta che concentrarci esclusivamente sui thermos elettrici, i veri thermos elettrici.

 

Thermos da auto: comodità anche sulle quattro ruote!

“E se mi trovo in auto come faccio a raffreddare la bevanda?”
Capita di sovente che dopo un viaggio di molte ore, magari l’acqua che custodivi gelosamente nel tuo thermos si sia ormai riscaldata. Con un classico thermos dovresti accontentarti e bere l’acqua così com’è. Con un thermos elettrico invece hai finito di accontentarti, visto che questi prodotti possono essere collegati all’auto tramite l’apposita presa accendisigari.
Prova un po’ a pensare all’utilità di possedere un thermos elettrico da auto. Magari sei in viaggio di notte e per restare sveglio avresti bisogno di un bel caffè caldo. Piuttosto che fermarti in un classico autogrill, potresti riscaldare il tuo di caffè senza dover mai uscire dall’auto.
Siamo di fronte a dei prodotti davvero rivoluzionari e molto utili e noi ne consigliamo l’acquisto a tutti i viaggiatori e non.
Sì, ma quanto costa?
Il prezzo di un thermos elettrico è superiore rispetto a quello di un normalissimo contenitore termico, questa è una normale conseguenza derivata dalla maggior utilità. E se fossi interessato all’acquisto, noi ti suggeriamo di dare un’occhiata a queste offerte, magari trovi quella giusta per te.

 

Thermos da viaggio: le caratteristiche

Tra le varie caratteristiche di cui potresti usufruire ve n’è una molto importante che di certo ti piacerà, ovvero la possibilità di poter impostare la temperatura massima che vuoi che raggiunga la bevanda all’interno del contenitore termico. Così non c’è neppure il pericolo di raffreddare troppo o poco una bevanda o magari di riscaldare troppo o troppo poco il latte per il tuo piccolo.
Ma i  thermos elettrici sono sicuri?
Assolutamente sì. Innanzitutto sono realizzati in acciaio e questo garantisce igiene (niente muffe, germi e batteri), resistenza e nessun cattivo odore. Inoltre, per evitare il surriscaldamento alcuni prodotti sono dotati della funzione spegnimento automatico. Così anche qualora dovessi dimenticare acceso il thermos, questo si spegnerà in modo automatico senza bisogno del tuo intervento.
E non dimenticare una cosa molto importante. Siamo sempre di fronte ad un thermos che è comunque in grado di mantenere caldo o freddo un alimento anche senza essere collegato elettricamente alla presa accendisigari (ovviamente tale parametro di “mantenimento della temperatura” dipende dalla capacità isotermica del contenitore termico acquistato).

 

Adesso vogliamo mostrarti la nostra selezione relativa ai 3 migliori thermos elettrici in grado di offrire un ottimo rapporto qualità prezzo.

 

Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2018 2:01
Search